fbpx

Tevere Day 2019: scopri gli eventi in programma a ParcoMilvio

In occasione della prima edizione del Tevere Day che si svolgerà il prossimo 27 di ottobre, ParcoMilvio vi guida alla scoperta del Tevere. L’evento ha come scopo quello di far riscoprire il valore storico e ambientale del fiume di Roma e contribuire a far vivere il Tevere ai cittadini mediante un contatto diretto con esso e le sue sponde. 

A ParcoMilvio il programma della giornata dedicato al fiume di Roma avrà inizio alle ore 10.00 (via capoprati) con il laboratorio di fotografia in bicicletta "Fotopedalando" e con il percorso botanico "Herbaria".

 

FOTOPEDALANDO

Con partenza da ParcoMilvio, sulla ciclabile di Capoprati, ed arrivo in Piazza Tevere alle ore 12.30, lo scopo di Fotopedalando è quello di unire i piaceri della fotografia e delle passeggiate in bicicletta alla mobilità sostenibile.
L’uscita sarà curata dal personale di ParcoMilvio, specializzato nei ciclo-tour di Roma, immergendosi nel fascino della Città Eterna da una prospettiva insolita.Le fotografie scattate dai partecipanti saranno esposte sui diversi canali social ed in mostra presso ParcoMilvio. Il percorso è aperto a tutti, anche a minori se accompagnati da almeno un genitore. L’iscrizione è gratuita e il tour avrà una durata di circa 2,5 ore. Le macchine fotografiche e/o gli smartphone sono dei partecipanti.
 
Prenota il tuo posto al seguente link

 

HERBARIA

Un percorso botanico che vuole porre l’accento sulla biodiversità vegetale, illustrandone sia i molteplici utilizzi nel passato, che le attuali applicazioni nelle botaniche moderne, evidenziandone, inoltre, il senso e l’importanza della sua conservazione. 

Si intende, in tal modo, fornire l’opportunità di imparare a guardare con altri occhi il fiume e la sua interazione con la città e nel contempo promuovere comportamenti responsabili ecosostenibili ed ecocompatibili a favore della protezione della biodiversità vegetale e dell’ambiente.

Prenota il tuo posto al seguente link

 

Più info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.